News News

Indietro

Fari e Torri per nuove imprese turistico-culturali

E’ online il quarto bando di “Valore Paese-FARI” che mette a disposizione 9 strutture di grande interesse turistico lungo le coste italiane: si tratta di fari, torri, fortificazioni, edifici militari, ville e colonie dalla Toscana alla Campania, dalla Liguria all’Emilia Romagna.

L’iniziativa, promossa dall’Agenzia del Demanio con il Ministero della Difesa, mira al recupero e riuso di immobili pubblici a fini turistico-culturali e sociali, nell’ottica del turismo sostenibile.

Il bando è rivolto a tutti gli operatori che vogliono avviare un progetto d’impresa, creare una nuova offerta turistica e ampliare le possibilità di fruizione di siti di interesse storico, artistico e paesaggistico attraverso un modello di accoglienza che non si limiti alla ricettività, ma che offra anche occasioni di formazione e scoperta del territorio.

Grazie ai precedenti bandi, sono già 29 i fari aggiudicati e che attualmente sono in fase di ristrutturazione o di avvio delle attività.

L’iniziativa consente allo Stato di garantire la tutela e il recupero di questi “gioielli del mare” e contemporaneamente offre opportunità per sviluppare impresa e generare un significativo ritorno economico e sociale per il territorio.

Tutte le informazioni sul bando sono disponibili su www.agenziademanio.it

Per partecipare c’è tempo fino al 27 novembre 2018